Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Vedi informativa privacy

seashore10.jpgseashore20.jpgseashore25.jpgseashore30.jpgseashore40.jpgseashore50.jpgseashore60.jpgseashore70.jpg

Contributi volontari e trasparenza documenti finanziari

Al fine di garantire il massimo della trasparenza nelle comunicazioni tra l’istituzione da me diretta e le famiglie si rammenta, qualora fosse necessario, che i contributi volontari delle famiglie richiesti all’atto dell’iscrizione sono pari a euro 30,00, cui vanno sommati i 10,00 euro necessari per la sottoscrizione delle polizze assicurative. Tale contributo in nessun caso è stato definito obbligatorio dal personale, né tanto meno dal sottoscritto, né potrebbe essere altrimenti, stante la normativa in essere.
Ricordo altresì che, qualora le famiglie non avessero ricevuto sovvenzioni da enti locali in riferimento a tali contributi, le somme versate quale contributo volontario possono essere fiscalmente detraibili.
La destinazione d’uso delle somme erogate dai genitori è facilmente evincibile dalla Relazione di accompagnamento del programma annuale (cfr. aggregati di spesa A01 e A02) approvato dal Consiglio d’Istituto e dai conti consuntivi agli atti della scuola; tali documenti sono resi pubblici attraverso il sito web della scuola, tanto più a partire dall’anno scolastico 2013/14, anno in cui è stato varato il nuovo sito e sono state abilitate le sezioni normativamente previste, al fine di favorire in maniera diffusa l’accesso alle informazioni necessarie alla trasparenza.
La cifra previsionale, proprio per la natura volontaria del contributo, si basa su una media statistica dei versamenti, che con tale calcolo, e in questo caso in maniera implicita, ne suggerisce la volontarietà.
In particolare si ricorda che tutti i documenti, soggetti all’accesso civico ex art. 29, c. 1 del D.lgs. 33/2013 o che ricadono negli obblighi di pubblicità previsti dal D.I. 44/2001 o dalla Legge 190/2012, sono rintracciabili nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito web dell’istituzione (sottosezioni “Bilancio preventivo e consuntivo” e “Bandi di gara e contratti”) e vengono resi disponibili, laddove previsto, nell’albo online.
Di tali sezioni si consiglia vivamente la consultazione.
Inoltre, a partire da luglio del presente anno, ulteriori elementi saranno disponibili per una più attenta valutazione del funzionamento dell’Istituto attraverso il format previsto dal Sistema Nazionale di Valutazione varato dal MIUR. A partire da tale data verranno resi disponibili i documenti di autovalutazione e il piano triennale di miglioramento.
Cordiali saluti

Il Dirigente scolastico
Prof. Stefano Palmas



Joomla templates by a4joomla

Privacy Cookies